“Kenwood, can’t stop me!”

Inizierò con voi una piccola rassegna di alcune delle azioni più esemplari di “un gruppo di militanti della comunicazione pubblicitaria avanzata che utilizza esclusivamente tecniche di marketing non convenzionale”. Sto parlando di G-Com (Guerriglia Comunication), un gruppo di Bologna che dal 2004 fa notizia per i suoi attacchi di guerriglia.

Una delle prima azioni fu quella che interessò la città di Milano nel 2006.Il claim della campagna era “Kenwood, can’t stop me!”.

Si trattò della promozioni di un impianto stereo Kenwood. Quale miglior dimostrazione delle caratteristiche di uno stero, quali la robustezza, qualità audio, potenza e tecnologia se non inserirlo in una situzione concreta al quanto assurda? Di fatto la G-Com pensò bene di installare uno stereo Kenwood che continuava a riprodurre musica in un’ auto bruciata.

Dal sito di G-Com “Un prodotto così, abbiamo pensato lo potremmo trovare anche su un’auto distrutta, fatta a pezzi o…carbonizzata.
Così abbiamo bruciato completamente  un’Audi 80, l’abbiamo ripulita e ci abbiamo montato il sistema audio Kenwood oggetto della promozione, alimentabile grazie ad un generatore di corrente. Poi abbiamo portato in giro per l’Italia l’installazione, aggiungendovi un pò di fumo artificiale e due ragazze in abiti bruciati nelle vicinanze, intente a distribuire sticker/schede prodotto dal claim “Can’t stop me”.

“ho visto nell’installazione di Kenwood una simbologia della musica che vince su tutto, perfino sulla morte che sopraggiunge per l’auto, che comunque, in nome delle note si rifiuta di spegnersi del tutto e continua a pulsare energia“.

Questo è uno dei tanti commenti che il gruppo raccolse durante l’azione. Senza dubbio esprime in pieno quello che era il messagio da comunicare. Possiamo concludere dicendo che la G-Com ha colto nel segno!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: