Pesaro protagonista di “un amore di guerrilla”

21 aprile 2009

Domenica mattina passeggiando tra le vie della città in cui vivo, Pesaro, sono rimasta incuriosita da strani palloncini attaccati ovunque nel centro storico e nelle vie principali della città.

20181627_6346480139_big

Palloncini rossi a forma di cuore che riportavano una scritta nera “Scoppiami”.

ph_258

ph_259

Seguendo “le istruzioni”, scoppiando il palloncino si trovava un biglietto che riportava il seguente messaggio:

“Devo dar ragione al cuore
Mi è impossibile spiegare la smania che mi ha colto appena t’ho vista
La mia anima brucia, invano invoca il tuo nome, ma sei lontana
Lontana e senza di te, ogni mio respiro è troncato a metà
Smanioso di te, nel buio penso
Ah! Potessi non averti mai conosciuta
Ma ricaccio quest’idea giù nell’esofago
Nulla puo’ impedirmi d’amarti
Oltre verdi e rigogliose vallate, oltre i laghi alpini e le alte vette
Oltre tutto, oltre ogni ragionevole dubbio
Se tu ci sarai, io sarò”.

Avevo deciso di postare questa notizia, ma passata l’euforia da prima azione di guerriglia marketing dal vivo, ho pensato che forse si trattava di qualche romantico ed eclatante gesto di un innamorato.

Ma oggi, proprio qualche minuto fa, ho letto in alcuni tra i più noti blog che trattano di guerriglia (Viralmente e Guerrilla mktg ) di una strana e-mail. Emittente: Gatto Puzzo, oggetto: un amore di guerriglia. Ecco il contenuto.

enigmaA questo punto credo si tratti di una vera azione di guerriglia.

Incuriosita più che mai, spero ci sia presto la rivelazione.


Ambient advertising da evidenziare

21 aprile 2009

Nel 2007, Stabilo, per promuovere l’evidenziatore Stabilo Boss e la sua lunga durata, utilizza l’ambient advertising.

La campagna è stata ideata dalla Grey di Hong Kong. L’idea creativa è utilizzare il movimento delle scale mobili per pubblicizzare il benefit del prodotto: la sua durata no stop.

Forse l’originalità non è proprio il tratto caratteristico di questa operazione.

Infatti l’utilizzo di un evidenziatore gigante è qualcosa di già visto.

Qualche anno prima la BBDO di New York l’ha impiegato  per FedEx Kinko’s, catena di negozi specializzati nella stampa e copia di documenti.

Ad essere convertiti in strumenti comunicativi sono le strisce gialle dei marciapiedi:

fedexkinko

Per la FedEx Kinko’s l’evidenziatore gigante non è l’unico caso di unconventional advertising. Ecco alcuni esempi di altre istallazioni:

fedexkinkos_shippingfedexkinkos_color fedexkinkos-1_0


“La vita è troppo corta per il lavoro sbagliato”

21 aprile 2009

Jobsintown.de è un sito tedesco per il recruitment.

L’obiettivo della campagna “Life is too short for the wrong job” è comunicare che jobsintown.de  è la soluzione migliore per chi è alla ricerca di un posto di lavoro.

La campagna è stata realizzata dall’agenzia Scholz & Friends di Berlino.

Per raggiungere le persone insoddisfatte del proprio lavoro sono stati scelti luoghi altamente frequentati.

Sono state applicate sui pannelli di distributori di benziana, jukebox e vari distributori automatici delle fotografie realizzate da Hans Starck.

cigarette_machine immagine3

Sono immagini estremamente realistiche ed incisive, parlano davvero da sole.

Lo scopo è creare senso di immedesimazione in tutte quelle persone che vivono una situazione di disagio nel proprio lavoro. “Questo è esattamente come mi sento”: è la sensazione che Jobsintown.de intende suscitare in coloro che si sentono rinchiusi in un lavoro frustrante. Il target di riferimento è stato efficacemente stimolato.

Il feedback è stato molto positivo; il sito, infatti, ha aumentato le visite di oltre il 25%.