Non in vendita

In alcuni negozi americani, sono stati consegnati ai cliente delle ricevute di pagamento alquanto significative.

Appositamente stampate, raccontavano storie di maltrattamenti e sfruttamenti.

Una campagna ideata dalla Martin Williams di Minneapolis, che, mira a sensibilizzare l’opinione pubblica verso problematiche gravi e purtroppo molto diffuse.

Vi progongo alcuni esempi:

notforsale

“Nel mio paese, una giornata di lavoro non faceva ottenere più di un giro in città. Così, quando mi è stato promessa un’istruzione in cambio di lavoro nei campi, mi sono sentito fortunato. Nessuna nella mia famiglia era andato a scuola. Non ho avuto nemmeno il tempo di dire qualcosa. Ho lavorato 14 ore al giorno. 472 giorni di fila. C’era un uomo che mi picchiava se non lo facevo. E l’unica cosa che ho imparato è che la schiavitù esiste ancora.”

notforsalebill

“Una ricevuta è una documentazione cartacea. Ed allora qualcuno saprebbe che sono stata venduta. A tre uomini un giorno mentre mia sorella era a lavoro. Per metà mese di affitto, il suo fidanzato ha lasciato che mi prendessero. Avevo 13 anni. Mi hanno picchiata. Avrei voluto sapere chi era il capo. Mi rapirono. Vorrei capire il mio lavoro. Sesso in vendita. Sono la prova vivente. Ma l’unica ricevuta è il corpo che desidererei non avere più.”

notforsalecustomer

“Mi hanno venduto il sogno americano. E io l’ho comprato. Hanno detto che avrei vissuto con una bella famiglia in New Jersey. Sarei andata a scuola e avrei aiutato a prendersi cura dei loro bambini. Invece, sono tenuta in una stanza con altre cinque ragazze. E mi vendo sessualmente per chiunque voglia pagare. Mia nonna è stata ad Auschwitz. Le hanno detto che stava andando a fare una doccia”

Fonte: Notforsale

Una risposta a Non in vendita

  1. ale_mimma scrive:

    Grazie molte. Post molto interessante (e divertente)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: