Nike: Natural Running

27 aprile 2009

Nonostante le polemiche che ha sollevato,  il nuovo video della Nike sta facendo il giro del mondo. I click su youtube lo rendono il video più visualizzato della settimana.  La nuova campagna, grazie al tam tam che sta suscitando, è divenuto un perfetto caso di viral.

La Nike, con questo video, ha voluto rendere molto esplicito il concept della nuova linea di scarpe, le “Nike free 5.0”

Per un giorno intero è stato allestito un campo di addestramento, il Buttle Running Camp, in cui si sono raccolti un gruppo di atleti. Per allenarsi hanno corso duramente per le colline del campus. Un allenamento del tutto free e totalmente a contatto con la natura. Infatti, gli aitanti atleti, erano completamente nudi, scarpe a parte.

Il messaggio è chiaro:  le nuove nike sono talmente comode, leggere e aderenti che è come se si corresse a piedi nudi.


Invisibili

27 aprile 2009

Colpisce davvero la nuova campagna ” Stop Child Abuse Now” realizzata dall’agenzia JWT per l’Australian Childhood Foundation, una fondazione australiana che si occupa di infanzia.

A Melbourne, nelle zone più trafficate della città,  sono state collocate alcune affissioni per nulla convenzionali.

Alcuni manichini, delle dimensioni di bambini, sono stati ricoperti dai manifesti, lasciando scoperto solo la parte inferiore. L’immagine e l’headline “Neglected children are made to fell invisible,  sono fortemente significative. La riflessione sulla problematica dell’abbandono nasce spontanea.

stop-child-abuse-now

In una fase successiva il manichino è stato rimosso e, al suo posto, compariva la scritta: “Grazie per avermi visto” .

stop-child-abuse-now-2

Fonte: ibelieveinadv