Tartarughe marine invadono la spiaggia di Bournemouth

31 Mag 2009

IFAW (International Fund for Animal Welfare) è un’organizzazione che opera in tutto il mondo per la difesa e la protezione degli animali.

Durante il mese di maggio, centinaia di tartarughe marine riprodotte in cartone hanno invaso la spiaggia di Bournemouth in Inghilterra. Le tartarughe hawksbill rischiano l’estinzione poichè sono frequentemente vittime del bracconaggio. I gusci delle tartarughe uccise sono destinate a diventare souvenir per i turisti.

L’azione realizzata dalla RAPP ha avuto successo anche sui media, come dimostra questo video:

Fonte: Quietglover

Annunci

Promozione riservata agli umani per District 9

31 Mag 2009

District 9 è un film fantascientifico che uscirà nelle sale il 14 Agosto negli USA e il prossimo autunno in Italia.

Prodotto dalla Wignut Film di Peter Jackson, la pellicola è tratta  da un cortometraggio di successo dello stesso Neil Blomkamp, regista e scrittore di District 9, intitolato Alive in Joburg.

La trama: un gruppo di alieni sbarca sulla terra e finisce in un ghetto sudafricano, dove viene sfruttato da una multinazionale.

Da qualche settimana è online il primo trailer originale del film. La promozione, però, è cominciata in maniera non convenzionale la scorsa estate al San Diego Comic-Con (una mega-convention dedicata a fumetti e film di fantascienza e non solo). Sono stati collocati accanto alle toilette e in varie zone accessibili al pubblico dei cartelli che vietavano l’ingresso agli alieni.

Il cartello verticale recita “Bagno riservato unicamente agli umani”, mentre nell’insegna orizzontale si legge “Accesso riservato agli umani! I non-umani sono banditi”.

district9-forhumansonly-bathroom

district9-forhumansonly-cci-banner

E’ recente la comparsa di questi nuovi cartelli su alcune panchine di Los Angeles.

I cartelli avvertono gli alieni a non utilizzare le panchine, riservate agli umani, in quanto le “secrezioni aliene” potrebbero danneggiare il metallo. Chiamando il numero indicato, per segnalare i non-umani, si arriva a Multi National United, il sito della multinazione (fittizia).

d9bench

Oltre al già citato sito della spietata corporation Multi National United è online il sito ufficiale  d-9.com, al quale si può accedere come umani o come alieni. Infine è stato realizzato MNU Spread Lies da un blogger alieno. Sul blog degli alieni c’è anche un video, inserito da una delle fantomatiche lettrici del blog, di una manifestazione di protesta, da parte di umani, contro la MNU e la disuguaglianza fra alieni e umani.



La carta igienica più spaventosa del Giappone

31 Mag 2009

Ci aveva già pensato il Sommo Poeta, in un noto spot televisivo, a scrivere la sua Divina Commedia su un rotolo di carta igienica…

Qualcuno l’ha fatto davvero!

Da dove poteva provenire questa trovata se non dal Giappone?

L’autore di The Ring, Koji Suzuki, ha scritto e pubblicato il suo nuovo romanzo, Drop, su rotoli di carta igienica. Il romanzo racconterà la storia terrificante di uno spirito che infesta un bagno. Per motivi religiosi in Giappone i bagni sono collocati nella parte più buia della casa e, col tempo, sono nate storie su spiriti e fantasmi che li infestano.

Ogni rotolo riporta diversi capitoli e misura circa 90 centimetri. La compagnia che promuove la carta igienica venderà il prodotto per 210 yen ($2.20) a rotolo.

horrorpaper

E se non amate i romanzi horror, ci sono i manga in alternativa. 😀

20080207comictoiletpaper01

20080207comictoiletpaper02sum120029134300


Ikea: ambient e candid camera

29 Mag 2009

Ikea, regina indiscussa del non convenzionale, apre un nuovo punto vendita a Rimini. L’inaugurazione è prevista per il prossimo 9 giugno.

Come comunicare e promuovere la nuova apertura?

Semplice per il colosso svedese… ambient advertising!

Pochi giorni fa su un’aiuola di piazzale Boscovich, nei pressi del porto, è stata posizionata una tipica busta di carta ma atipica per le dimensioni. Alta ben 5 metri non è passata certo inosservata.

borsikea

Fonte: Newsrimini

*****

Girovagando, come mio solito, tra le pagine del web mi imbatto nel blog Ikea Family e scopro queste divertenti candid camera realizzate in alcuni negozi Ikea. Sembra che siano solo le prime…



Advertising ad alta quota

29 Mag 2009

Vaude è un brand tedesco che firma abbigliamento ed attrezzature per sport all’aria aperta ed estremi praticabili in montagna.

L’agenzia Scholz & Friends promuove l’azienda utilizzando uno sticker che raffigura un’alpinista e lo colloca sull’ala di un aeroplano. Per il claim “Attrezzature per condizioni estreme” azione più adatta di questa non poteva esserci!

112270

Fonte: Adsoftheworld


Susan Boyle sbarca su The Sims 3

29 Mag 2009

Una donna bruttina , impacciata e un pò goffa. Mai stata baciata. Età 47 anni ma, per dirlo carinamente, dall’aspetto molto più maturo. Un talent show (Britains Got Talent:), un palco e una voce meravigliosa. Pochi minuti sono bastati per zittire chi ridacchiava e lasciare tutti senza parole.

Capito di chi si tratta? E’ impossibile che la risposta sia no.

Susan Boyle.

Se ne parla da settimane della sua performance. Le visualizzazioni dei video hanno raggiunto numeri impronunciabili.

Eccola:

Susan_Boyle

Date un pò uno sguardo anche al video. 😉

La EA games ha pensato bene di sfruttare la notorietà e il successo della Boyle creando un suo alter ego nel mondo del videogames The Sims. Per promuovere The Sims 3, e farle gli auguri per la prossima finale dello show, è stato diffuso in rete questo viral:


Contro l’AIDS ogni minuto conta

28 Mag 2009

Tra le piaghe più devastanti del continente africano c’è indubbiamente l’AIDS. In Africa è ancora la prima causa di mortalità, ogni anno sono oltre 1,6 milioni le vittime di questo terribile male.

Di fronte a questa catastrofe, nel febbraio 2006 l’associazione Solidarité Sida ha creato un apposito fondo, il Fonds Solidarité Sida Afrique. Da allora, l’associazione realizza delle iniziative a sostegno della lotta all’AIDS.

Di campagne di sensibilizzazione ne abbiamo viste tante, però, credo che questa vada premiata per l’assoluta originalità.

In Francia, a Parigi, lo scorso mese per il Fonds Solidarité Sida Afrique è stato realizzato “Clocks”. Si tratta di un’installazione composta da 321 orologi.

Progettata dall’agenzia BETC Euro RSCG in collaborazione con alcuni artisti, ha l’obiettivo di sensibilizzare e trasmettere il senso di urgenza che c’è verso questo malessere. Due volte al giorno le lancette si allineano e formano questa frase: “Ogni 12 ore in Africa, oltre 2.000 persone muoiono di AIDS, perché non hanno accesso alle cure”.

“Ogni minuto conta. http://www.solidarite-sida.org è il messaggio fisso che compare sotto l’istallazione. L’appello è chiaro: non lasciare passare 12 ore senza fare nulla al riguardo, visita il sito dell’associazione e, facendo una donazione puoi far si che le cose cambino.

Probabilmente la campagna non è di immediata percezione. Le tante persone che si troveranno a passare davanti a questa istallazione non leggeranno il messaggio, visto che compare solamente in un determinato momento e solo due volte al giorno. Nonostante ciò, è innegabile la singolarità dell’operazione.

aids_clocks_project

aids_clocks

Fonte: Theinspirationroom