Una palla da bowling al museo

Come si può realizzare una campagna di grande effetto quando si ha un basso budget?

Ingegnoso quello che  ha ideato la Memac Ogilvy Label in Tunisia.

La finalità dell’operazione è la promozione del nuovo Golden Bowling. Per raggiungere il target, i ragazzi tunisini, con un pizzico di provocazione l’agenzia ha trasformato il monumento del museo Citè des Sciences di Tunisi,  in una gigante palla da bowling. Come? Ordinari stickers che riproduco i tipici fori.

Il museo è collocato nei pressi di un’area per studenti ed è ben visibile dall’autostrada. Astuta azione che garantisce alta visibilità.

immagine63

Fonte: directdaily

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: