Quest’estate non farlo, non abbandonarlo…

12 giugno 2009

Voluti, desiderati e poi crudelmente abbandonati. Sono gli animali domestici che durante l’estate con il sopraggiungere delle vacanze dall’essere “amico dell’uomo” diventano solo un fastidio, una presenza scomoda della quale bisogna disfarsi. Purtroppo la soluzione più diffusa è quella di abbandonarli destinandoli ad una morte sicura.

Ogni anno sono molteplici le campagne di sensibilizzazione rivolte a questa brutale ma consueta abitudine. Cosa può essere più spiazzante e d’impatto di un’azione di guerriglia?

Ed è proprio in questo modo che l’associazione Dierz ha deciso di attirare l’attenzione invadendo la città di Amsterdam con centinaia di sagome di cartone che rappresentano un cane ed abbandonandole ovunque. Il collare riporta un messaggio che indirizza al sito web da cui sono reperibili informazioni e consigli per evitare che questo possa accadere di nuovo.

It's holiday time for pets

It's holiday time for pets

Fonte: Osocio


Siete in grado di resistere alla crisi?

12 giugno 2009

Crisi economica. Se ne parla ovunque ma credo che così nessuno ancora l’aveva fatto.

The Economist, noto magazine londinese,  decide non solo di parlarne ma di cavalcarla!

A Dallas in Texas un toro meccanico con il messaggio “How long can you stay on?” sfida la resistenza dei passanti, resistenza che allude ovviamente alla crisi.

bulls-reprint

L’installazione è stata realizzata dall’agenzia BBDO di New York.

Fonte: Ibelieveinadv


Dolce attesa

12 giugno 2009

No, non sto parlando dell’arrivo di un bebè ma proprio delle infinite e noiosissime lunghe code agli sportelli. Cosa ne pensereste se all’interno del bigliettino con il numero vi fosse una gustosa caramella? L’attesa sarebbe sicuramente “addolcita”.


Il progetto proviene dall’agenzia torinese Yet Matilde ed è stato presentato al DMY – International Design Festival di Berlino.

Fonte: Invisiblered


Ikea sempre in grande stile…

12 giugno 2009

Ikea arriva anche in Florida. Poteva mai annunciarlo in modo tradizionale? Certo che no! Ricordate le bottiglie contenenti i messaggi dei marinai lasciate in mare? Si proprio quelle, ma in versione maxi, sono state collocate sulla spiaggia di Tampa per l’inaugurazione del nuovo punto vendita. Al loro interno oltre al messaggio “Is your home sending you a message?” c’erano mobili ed oggetti Ikea.

In versione mini le stesse bottiglie, circa 6000, contenenti un buono per un pasto presso il ristorante del nuovo negozio, sono state distribuite ai passanti. Contemporaneamente un furgoncino vetrina vagava per la città  mostrando un salotto Ikea.

Ikea Tampa Stunt

Ikea Tampa StuntFonte: Quietglover

*****

Dalle calde spiagge della Florida voliamo alla piovosa Londra, precisamente a Wembley.

Durante gli orari di apertura del punto vendita ci si può imbattere in un insolito spettacolo teatrale inscenato tra i mobili Ikea. Si tratta di un gruppo di artisti provenienti dal Mammoth Music Theatre e del loro spettacolo Flatpack.

Ecco un piccolo assaggio di quello che può accadere: