L’amore di Gatto Puzzo ha un nome: Cannes Lions International Advertising Festival

6 maggio 2009

Finalmente arriva la rivelazione, e pensare che ero così vicina alle menti ideatrici. 😛

Dopo i palloncini sono arrivate le lettere:

indizio2-copia

“Se tu lì sarai io sarò.

Amore mio, la strada è lunga…mi domando se ho le forze e i mezzi.

Ogni battito del mio cuore sarà un passo verso di te.

Ogni passo sarà per me battaglia.

Ma tu sei una battaglia che saprò vincere.

Il mio obiettivo è raggiungerti e troverò il modo di farlo.

Dovessi raggiungerti a piedi.

Lo so . Ogni fibra del mio corpo lo sa.

Ti raggiungerò.

Ma ho bisogno d’aiuto”

Il messaggio questa volta rimanda direttamente ad un blog: Ticketocannes

Ed è proprio qui che gli ideatori si svelano e spiegano il perchè di questa caccia al tesoro.

Un gruppo di studenti universitari uniti dalla passione per la pubblicità e da un grande sogno.  Un sogno che ha un preciso nome: il Cannes Lions  International Advertising Festival.

Ma non sto qui a ripetere, visitate il blog saranno i creatori dell’operazione a raccontarvi questa “storia d’amore”. 😉


Gatto Puzzo in azione

24 aprile 2009

Si parla nuovamente di lui e del suo “amore di guerrilla”.

Solita e-mail. Questa volta l’oggetto è “in action”. L’allegato è una foto che lo ritrae, appunto, in azione.

Ma nessun indizio in più.

Non resta che attendere…

img_3510

Fonti: DR_WHOAnna Torcoretti


E-mail enigma da un futuro papà

18 maggio 2009

Le e-mail enigmatiche sono una nuova moda?

Questa sera ho ricevuto una strana e-mail.

No, non si tratta ancora di Gatto Puzzo. Quella “storia d’amore” ha avuto il suo epilogo.

Il messaggio è un annuncio di nascita da un “futuro papà”, un certo Dot. Com. Tucurio.

Ecco il contenuto:

Roma 18/05/09

Scrivo per ingannare il tempo.
La mia creatura dovrebbe vedere
la luce da un momento all’altro.
Sono molto teso, è la prima volta..

Il [futuro] papà

Allegata vi è questa immagine:

IMG_1841

Sarà un teaser? Di cosa?

La buttò lì… a Dot. Com. corrispondono due web agency. Possibile che sia un modo per stuzzicare la curiosità e creare  attenzione su un loro ultimo lavoro? Voi cosa ne pensate?

Come sempre, non ci resta che aspettare nuove mosse…

To be continued

 


Pesaro protagonista di “un amore di guerrilla”

21 aprile 2009

Domenica mattina passeggiando tra le vie della città in cui vivo, Pesaro, sono rimasta incuriosita da strani palloncini attaccati ovunque nel centro storico e nelle vie principali della città.

20181627_6346480139_big

Palloncini rossi a forma di cuore che riportavano una scritta nera “Scoppiami”.

ph_258

ph_259

Seguendo “le istruzioni”, scoppiando il palloncino si trovava un biglietto che riportava il seguente messaggio:

“Devo dar ragione al cuore
Mi è impossibile spiegare la smania che mi ha colto appena t’ho vista
La mia anima brucia, invano invoca il tuo nome, ma sei lontana
Lontana e senza di te, ogni mio respiro è troncato a metà
Smanioso di te, nel buio penso
Ah! Potessi non averti mai conosciuta
Ma ricaccio quest’idea giù nell’esofago
Nulla puo’ impedirmi d’amarti
Oltre verdi e rigogliose vallate, oltre i laghi alpini e le alte vette
Oltre tutto, oltre ogni ragionevole dubbio
Se tu ci sarai, io sarò”.

Avevo deciso di postare questa notizia, ma passata l’euforia da prima azione di guerriglia marketing dal vivo, ho pensato che forse si trattava di qualche romantico ed eclatante gesto di un innamorato.

Ma oggi, proprio qualche minuto fa, ho letto in alcuni tra i più noti blog che trattano di guerriglia (Viralmente e Guerrilla mktg ) di una strana e-mail. Emittente: Gatto Puzzo, oggetto: un amore di guerriglia. Ecco il contenuto.

enigmaA questo punto credo si tratti di una vera azione di guerriglia.

Incuriosita più che mai, spero ci sia presto la rivelazione.