Burn Bag

9 settembre 2010

Abbiamo visto innumerevoli esempi di shopping bag che vengono personalizzate creativamente per veicolare in maniera diretta i benefit di un prodotto. In questo caso direi che l’obiettivo è stato colto in pieno.

Questo sacchetto è stato dato in omaggio a chiunque acquistasse una bottiglietta di GNC BURN 60, un prodotto dimagrante. Quando si tira il cordoncino per chiudere il sacchetto, la vita della donna sulla borsa si assottiglia.
Più esplicito di così…

Fonte: Bliss Blog

Annunci

Dolce attesa

12 giugno 2009

No, non sto parlando dell’arrivo di un bebè ma proprio delle infinite e noiosissime lunghe code agli sportelli. Cosa ne pensereste se all’interno del bigliettino con il numero vi fosse una gustosa caramella? L’attesa sarebbe sicuramente “addolcita”.


Il progetto proviene dall’agenzia torinese Yet Matilde ed è stato presentato al DMY – International Design Festival di Berlino.

Fonte: Invisiblered


Packaging in lingerie

25 aprile 2009

Molto spesso anche il packaging di un prodotto può essere un elemento promozionale.

Una confezione particolare ed unica può divenire segno distintivo del brand. Può catalizzare l’attenzione sul prodotto.

Questa lattina di birra sicuramente non passa inosservata.

40866_1_468

A progettare questa sexy confezione è stato un designer russo, Ramm ND.

La genialità della realizzazione sta nel fatto che il consumatore, per massimizzare l’effetto visivo, deve acquistare almeno due birre .

Quest’altra confezione, sulla scia della prima, ha l’obiettivo di colpire e stimolare IL consumatore all’acquisto.

immagine14

Fonte: Packagingsoftheworld