Promozione riservata agli umani per District 9

31 maggio 2009

District 9 è un film fantascientifico che uscirà nelle sale il 14 Agosto negli USA e il prossimo autunno in Italia.

Prodotto dalla Wignut Film di Peter Jackson, la pellicola è tratta  da un cortometraggio di successo dello stesso Neil Blomkamp, regista e scrittore di District 9, intitolato Alive in Joburg.

La trama: un gruppo di alieni sbarca sulla terra e finisce in un ghetto sudafricano, dove viene sfruttato da una multinazionale.

Da qualche settimana è online il primo trailer originale del film. La promozione, però, è cominciata in maniera non convenzionale la scorsa estate al San Diego Comic-Con (una mega-convention dedicata a fumetti e film di fantascienza e non solo). Sono stati collocati accanto alle toilette e in varie zone accessibili al pubblico dei cartelli che vietavano l’ingresso agli alieni.

Il cartello verticale recita “Bagno riservato unicamente agli umani”, mentre nell’insegna orizzontale si legge “Accesso riservato agli umani! I non-umani sono banditi”.

district9-forhumansonly-bathroom

district9-forhumansonly-cci-banner

E’ recente la comparsa di questi nuovi cartelli su alcune panchine di Los Angeles.

I cartelli avvertono gli alieni a non utilizzare le panchine, riservate agli umani, in quanto le “secrezioni aliene” potrebbero danneggiare il metallo. Chiamando il numero indicato, per segnalare i non-umani, si arriva a Multi National United, il sito della multinazione (fittizia).

d9bench

Oltre al già citato sito della spietata corporation Multi National United è online il sito ufficiale  d-9.com, al quale si può accedere come umani o come alieni. Infine è stato realizzato MNU Spread Lies da un blogger alieno. Sul blog degli alieni c’è anche un video, inserito da una delle fantomatiche lettrici del blog, di una manifestazione di protesta, da parte di umani, contro la MNU e la disuguaglianza fra alieni e umani.